Mi piacciono le donne mature

Mi piacciono le donne mature

La differenza di età tra partner è stata e purtroppo è ancora, un argomento controverso. “Sfortunatamente”, in modo normale, i problemi di una coppia dovrebbero restare solo della coppia... e basta.

Tuttavia, “la bocca della gente non la occlude che la terra” e quindi, ci saranno sempre persone fastidiose, che pur non essendo interessati per niente nella loro esistenza ottusa (dal fenomeno in causa), si chiederanno irritate, ironiche e confuse, come può un uomo stare con una donna che potrebbe essere sua madre? Bene, le relazioni di questo tipo esistono e funzionano molto bene, alcune volte anche con più successo di quelle tra partner che hanno la stessa età. E per di più, anche senza il consenso dei “critici” di professione!

Le cause dell'attrazione dei giovani per le donne mature sono un pò più complesse, ma una prima serie di argomenti brevemente illustrati e a prima vista per una risposta “di apertura” potrebbe essere: desiderio da parte di questi di abbandonare al più presto la fase insicura e irrilevante della gioventù, attraverso una maturità che non gli appartiene, ma che li attrae per raffinatezza, saggezza e personalità (una sorta di taxi sociale con una conducente esperta e sexy).

La presenza della donna “adulta” nella vita di un giovane, è affascinante. Prima di tutto perchè gli offre la possibilità di rivivere in modo sublime la piacevole sensazione dell'attenzione e dell'affetto materno (totale e incondizionato), ma questa volta, proveniente da parte di un essere che non ha più paura di immaginare (con soddisfazione del maschio “conquistatore”), desiderio anche di altri uomini.

Ci sono ovviamente anche abbastanza “attrazioni” giovani, ma queste sembrano alcune volte non offrire nessun motivo di interesse. Mancanza di coerenza, lo stile di abbigliamento privo di ispirazione o il modo di manifestazione quasi infantile, Sono tutti motivi assolutamente evidenti. Fastidiosa è anche l'arroganza o l'infatuata fiducia nelle “proprie forze”, supportate in realtà solo da un aspetto fisico gradevole, generatore di tentazione sessuale, per cui ricevendo attenzioni, si considerano di essere degne di un reale apprezzamento esistenziale, soprattutto in merito a valori di cui probabilmente nemmeno ne hanno sentito parlare. Talvolta, sono catalogate essere troppo “stridenti”, troppo volgari... poichè col desiderio di mettersi rapidamente in mostra nella società che hanno appena scoperto con entusuasmo, sono tentate ad eccedere in maniera bizzarra in tutto ciò che fanno. L'immaturità, l'instabilità e la dipendenza (specialmente quella finanziaria), di cui ne sono addirittura incantate tanto da mostralo come uno strumento di misura dellʹattenzione dellʹuomo, fanno si che questi ultimi mostrino interesse per le discendenti di Eva un pò più vissute, equilibrate e che sembrino avere sempre a portata di mano soluzioni miracolose ai problemi che apparentemente (per la loro età), sembrano essere irrisolvibili.

Le “mature” sono state sicuramente coinvolte in qualche storia dʹamore fino a quel momento e naturalmente, hanno acquisito una certa “scienza” della sessualità. Questo sicuramente attira i “maschi”. Conoscendo gia relativamente bene le tipologie di uomini, sanno come abbordarli, sedurli, ma soprattutto... soddisfarli. I loro partner adolescenti, hanno quindi molte cose da imparare e non sono “corsi” dove qualcuno può annoiarsi o che non li frequenti con piacere. Realizzando proprio per questo, il sogno di qualsiasi maschio, lʹerotismo praticato a lungo dirà abbondantemente la sua parola, lasciando lʹapprendista con tutto il suo essere, in un dolce abbandono, come per mano di un “profeta del sesso”.

Attualmente, le coppie non si conformano più alle regole e alle tradizioni di una volta. Pertanto, piano, piano... sembra che la differenza di età cominci a non contare poi così tanto, e se cʹè attrazione, comprensione e affetto, niente può fermare il desiderio di approccio delle persone, poichè: “in amore come in guerra, non esistono regole”.

Le donne mature conoscono estremamente bene i loro punti di forza. Hanno avuto abbastanza tempo per identificarli, di studiarli e di coltivarli, ma soprattutto imparare come valorizzarli, riuscendo a sfumare i difetti inerenti ad ogni essere umano. E gli uomini rispettano ciò.

Lʹesperienza accumulata nellʹesercizio della lotta per la sopravvivenza, il modo in cui catturano lo sguardo attraverso un attitudine che fa sentire ovunque la sua presenza e quel fascino particolare... sono come un salvavita su di un isola esotica, in un oceano di false apparenze (specifiche delle ragazze ha hanno appena superato la soglia dellʹadolescenza).

Una delle maggiori lamentele degli uomini quando si tratta di donne in generale, è il fatto che queste sono difficili, indeterminate ed eternamente insoddisfatte... di qualsiasi cosa. Purtroppo, i problemi in causa sparisono nella maturità, e coloro che giungono in questo stadio di evoluzione, sanno esattamente quello che vogliono e sono in grado di dire le cose come sono. I complessi sono un argomento del passato, e vivono a pieno i loro anni, senza aspettare ad occhi aperti o come un manichino che il sesso sia preceduto necessariamente da qualche fruttosa storia dʹamore... come nelle favole (o telenovele).

Il miglior sesso è quello privo di inibizioni, e “le signore della seconda età” sono gia passate per questo. Per contrasti (e per lʹamarezza degli uomini), le giovani sono insicure, eternamente preoccupate della grandezza dei seni, della forma e del peso del corpo, della cellulite, dellʹelasticità della pelle, del colore dei capelli, della manicure, dei vestiti, delle cose che vorrebbero vedere o cose che vorrebbero necessariamente fare, dando la sensazione di una candela che si “consuma”, bruciando troppo in fretta... con egoismo e indifferenza, verso chi le mantengono. O questo è del tutto sgradevole, semplicemente perchè, a nessuno conviene essere utilizzato come cassiere-pagatore, sentendo di suscitare interesse solo perchè riesce a soddisfare i capricci di questi individui viziati. La parte peggiore è che in ogni caso, prima o poi sarà sostituito da un altro (senza alcun ritegno o rimorso), sia perchè stanca dei suoi sforzi disperati di mostrarsi interessante, sia solo perchè rappresenta “qualcosa” di cui lei si è annioata.

Dʹaltra parte, il giovane che è riuscito a conquistare una donna di mezza età, riceve una soddisfazione molto più emancipata. Il fatto che una donna che ha vissuto molte più relazioni amorose, è stata anche sposata oppure è corteggiata da un sacco di altri uomini “importanti”, abbia scelto proprio lui (e che sembra anche sentirsi bene in sua compagnia), gli farà acquisire una straordinaria fiducia nella propria personalità e nella sua capacità di vincere.

Se dovessimo analizzare questa situazione anche dal punto di vista fisiologico, lʹuomo raggiunge lʹapice della vita sessuale dopo lʹadolescenza, mentre le donne raggiungono questo solo allʹetà di 40 anni, questo significa che lʹinesperto amoroso si addice da favola con una “alla moda”.

La donna matura non è ne complicata, ma neanche semplice. Una cosa è chiara: ha abbastanza caratteristiche che sono a lei favorevoli in rapporto con una adolescente. Sembra che possa essere paragonata al vino, poichè lʹetà la rende più preziosa. Non meno importante, è particolarmente confortante che una partner di questo tipo abbia sufficienti conoscenze per poter offrire consigli, soluzioni, idee, e ancora, quando si trova a cena, in un ristorante selezionato, sappia ordinare il miglior vino, e inoltre che abbia anche abbastanza soldi per pagare.

Quindi... nel caso in cui amate una donna del genere, siate felici, godetevi la storia e non date importanza in merito a chi vi biasima. Sono lontani da poter comprendere o provare almeno un pò della gioia e dei piaceri eccentrici di cui voi avete parte!

Buona fortuna!