Strane leggi riguardo il sesso

Strane leggi riguardo il sesso

La libertà sessuale ha significati particolari per ogni persona, gruppo, comunità o paese in parte. Se per alcuni fare sesso con le persiane alzate è una cosa da niente, banale, persino insignificante, per altri questo esporsi indecentemente rappresenta un comportamento che potrebbe fare loro l’occhiolino solo quando sono ubriachi o neanche allora.

Lo stesso, se per un certo paese, l’infedeltà è giudicata solo moralmente, non anche davanti ai giudici, per altri, la mancanza di lealtà viene considerata come un fatto incriminabile dal punto di vista giudiziario.

Nella sfera amorosa della vita, la linea di demarcazione tra “si può” e “si può, ma, se lo fai, sicuramente finisci in prigione” è una sottile e scivolosa, secondo quanto risulta dalle previsioni legislative di molte nazioni:

01.-Associato spesso all’idea dell’omosessualità, il termine di “sodomia” si riferisce, con il suo significato generale, a quelle relazioni che escludono il rapporto vaginale ( a volte persino anche alla zoofilia). Nel Nevada, negli Stati Uniti d’America, la legislazione degli anni ’50-’60, prevedeva sanzioni gravi per gli atti di sodomia, compresa la condanna a morte. La scelta era così, difficile: alcuni minuti d’estrema euforia o... ”addio vita”?

02.-La verginità non è dappertutto una virtù. Nelle isole Guam, questa rappresenta un grande impedimento per la chiusura d’un matrimonio. Alle vergini è vietato, dalla legge, sposarsi, cosicchè queste devono necessariamente ricorrere ai servizi erotici d’alcuni “professionisti” specializzati nella preparazione delle ragazze inesperte per il tanto desiderato matrimonio. Bel mestiere...

03.-Nell’isola di Bahrain, gli uomini non hanno il permesso di guardare che solo gli organi genitali “con i quali si sono sposati davanti alla legge ed a Dio”. La proibizione è valida non solo per i capricciosi che si sono annoiati della vagina della moglie e vogliono diversificare un pò il menù, ma anche per i medici ginecologi. Non avendo altra soluzione a portata di mano, i dottori devono eseguire i controlli e le procedure mediche in una maniera veramente interessante, ossia... allo specchio.

04.-Tra tutti gli stati del mondo, solo il Libano ha capito che non può opporsi all’ “amore” tra un individuo e la sua pecora o capra che sia. La legislazione del paese approva relazioni sessuali con animali, tanto tempo quanto l’amore si limita alle femmine. I rapporti con gli animali di genere maschile si trovano al di fuori della sfera di tolleranza delle autorità e del buon senso, essendo i “zoofili” di questo tipo che risultano colpevoli, condannati a morte.

05.-L’idea di fare il guardone e d’esibizionismo riveste diverse forme, alcune più strane e più “necessarie” rispetto ad altre. In certe zone della Colombia, (almeno) la madre di uno fra i giovani appena sposati ha il biglietto assicurato alla loro prima notte d’amore. La presenza nelle vicinanze del letto coniugale (inadeguata per molti punti di vista), è riservata alle madri per tradizione. I popcorn sono, però, opzionali.